Sindrome dell’occhio secco causata da mascherina

In questi ultimi mesi è stato registrato un aumento dei casi di secchezza oculare: sappiamo bene quanto sia importante e necessario indossare la mascherina per proteggere noi stessi e gli altri e ridurre la diffusione del Covid-19 ma bisogna prestare attenzione perchè gli occhi possono subire delle conseguenze.

La secchezza oculare indotta dalle mascherine (MADE) è un disturbo ormai studiato. Vediamo quindi perchè accade e cosa di può fare per combatterlo.

Quali sono le cause della secchezza oculare indotta dalle mascherine?

Innanzitutto, l’aria che espiriamo si dirige verso l’alto, sulla parte superiore della mascherina e di conseguenza sulla superficie oculare. Il continuo passaggio di aria sopra l’occhio stimola l’evaporazione lacrimale, provocando una superficie oculare asciutta. Questo porta a una fastidiosa sensazione di secchezza oculare e di presenza di un corpo estraneo. Spesso questa sensazione è accompagnata anche da irritazione, prurito, occhi arrossati e lacrimazione accentuata.

Che fare quindi?

Innanzitutto è necessario assicurarsi che la mascherina sia avvolgente ed indossata correttamente. Se si utilizza per un tempo prolungato si potrebbe considerare di applicare del nastro adesivo sul bordo superiore. I sostituti lacrimali, poi, possono alleviale la sensazione di secchezza oculare: nel nostro Centro Ottico sapremo consigliarvi il prodotto più adatto alle vostre esigenze.

Richiedi info per scoprire tutti i prodotti e le promo della gamma Optox per il benessere dei tuoi occhi!

Infine, se possibile, è bene limitare il tempo trascorso in ambienti climatizzati e fare pause regolari quando si utilizzano dispositivi digitali.

Una regola sempre valida da rispettare, specialmente in questo periodo, è quella di evitare di toccare il viso e strofinare gli occhi con le mani non pulite. Come riportavamo anche nel nostro articolo sulle misure di prevenzione oculare chiare regole possono aiutarci per prevenire la diffusione del Covid-19 e mantenere il benessere dei nostri occhi.

Per ulteriori consigli o dubbi ti aspettiamo nel nostro Centro Ottico in Largo Montanari 16!

Lascia un commento